CIV '09 R05 Misano


Marco Borciani resta in corsa per il titolo tricolore, anche se la strada si fa parecchio in salita. Il pilota bresciano si giocherà tutto nell' epilogo della stagione l' undici ottobre sul tracciato del Mugello, quando sarà chiamato a recuperare gli undici punti di svantaggio che lo separano da Norino Brignola.

E' stato un week end agrodolce, cominciato nel migliore dei modi e terminato con l'amaro in bocca: nel recupero della prova d'esordio, corsa ieri, Borciani saliva sul secondo gradino del podio, precedendo dopo una bella battaglia Norino Brignola, attuale leader della classifica generale, dal quale si portava a sole sei lunghezze . Risultato che il pilota bresciano ambiva a replicare anche nella giornata di oggi, ma dopo le prime tornate era costretto a rivedere i propri piani. Accusava una progressiva perdita di grip che lo costringeva a lasciare la lotta per le prime posizioni ed a cercare di capitalizzare il più possibile sin sotto il traguardo, dove giungeva in quinta piazza, perdendo in una decina di tornate oltre 25 secondi dal vincitore.

 

 

Marco Borciani"Purtroppo non è andata come speravo. Dopo la bella prova di ieri ero convinto di poter recuperare ulteriore terreno su Brignola, per cercare di giocarmi al meglio le mie carte nell' ultima gara dell' anno. Invece dopo questo week end le possibilità di conquistare il mio terzo titolo tricolore si sono ridotte. Dovrò correre puntando al successo e contando  nel frattempo sulla presenza di ousider competitive come Baiocco, Conforti, Brignola, Gentile e Clementi, che devo sperare si piazzino tra me e lui. I punti da recuperare sono molti, ma nelle corse tutto può succedere. Oggi mi sono presentato al via con la stessa gomma che ieri mi aveva permesso di essere efficacie, le condizioni sembravano simili, invece dopo poche tornate ho cominciato ad accusare un calo di prestazioni, che mi ha costretto ad alzare sensibilmente il ritmo." 


<-- Torna